Un matrimonio in Sicilia, una sposa ed uno sposo bagnati e fortunati!

Quando ero a casa di Gaspare il cielo era terso, c’era addirittura il sole, e l’allegria dell’aria era segnata da sorrisi contagiosi. A rivedere le foto, adesso che le condiviso con voi, rivivo quella stessa sensazione di carica che ho avuto quella giornata, la mattina sembrava pieno agosto, c’era un sole che prometteva bene…e invece!

Invece arrivando a casa di Antonella c’erano già il cielo coperto da nuvoloni che non promettevano altro che pioggia. Lei bellissima, immersa e dedicata alla sua preparazione fino al momento solenne, la vestizione.

Amo il wedding reportage perché mi permette di racontare ogni istante, di non perdere nulla di quel che accade e che merita di essere ricordato.

Racconto con queste immagini quel giorno lì, racconto il giorno più bello (anche se lo so, ce ne saranno altrettanti!), racconto Antonella e Gaspare e il loro frizzante amore, la loro promessa eterna.

Dopo la Chiesa, una passeggiata tra le vie della nostra amata Alcamo che con il suo cielo dopo la pioggia, ci ha offerto dei colori inediti, una luce pulita, un sole timido che ha reso tutto un po’ più magico!

Non amo lavorare molto le mie foto, non mi piace cambiarne la luce o usare filtri, sarebbe un po’ come mentire e alterare il ricordo. E poi, che dire, la Sicilia è sempre così meravigliosamente sincera!

Il tema di questo matrimonio poi, dalle suggestioni siciliane, dalle decorazioni alla band live e fino alla torta, ha avuto il suo completamento con un cambio d’abito a sorpresa…una sposa in pantalone, originale e adorabile!

Si dice: sposa bagnata, sposa fortunata, ed io completo: Antonella e Gaspare, che quella pioggia vi porti tanta fortuna e che vostra vita da marito e moglie sia sempre, sempre, sorridente come quel giorno lì! Auguri!

Alessandra Mannino